Catania – Tutto Calcio Giovanile si occupa delle categorie Nazionali Under 15, 16, 17, 18 (A-B e Lega Pro), Primavera 1, 2 e 3.

È appena terminata al centro sportivo “Torre del Grifo 3” di Mascalucia (Ct) la gara Catania-Paganese (calcio d’inizio ore 11) valida per la giornata numero 3 del Campionato Under 17 Serie C (Girone 7).

Gli etnei di mister Orazio Russo hanno superato i pari età della Paganese di mister Cozzolino col punteggio di 2 a 0. Il vantaggio del Catania arriva nella prima frazione di gioco con Nicolosi che crossa in area per Maltese, quest’ultimo spalle alla porta si gira e batte il portiere degli azzurrostellati. Catania in vantaggio e Paganese che si rimbocca le maniche.

Nella ripresa la Paganese insiste alla ricerca del pareggio, ma a 10 minuti dalla fine è il Catania che raddoppia: gli ospiti perdono palla a centrocampo, ne approfittano i siciliani che scappano via in contropiede, palla al numero 11 Jallow Al Sein, entra in area effettua un paio di dribbling e deposita la palla in fondo alla rete.

Gli azzurrostellati nel finale tentano il tutto per tutto almeno per accorciare le distanze, ma la difesa rossazzurra tiene e al triplice fischio il Catania esulta per altri 3 punti conquistati dopo aver battuto 7 giorni fa in trasferta la Cavese. E a questo punto, siamo curiosi di vedere nelle prossime settimane eventuali margini di miglioramenti da parte della squadra etnea.

Per la Paganese, che non ha demeritato quest’oggi, resta comunque una gara combattuta a “Torre del Grifo”, ma si rientra in Campania a mani vuote.