Chievo – Tutto Calcio Giovanile si occupa delle categorie Nazionali Under 15, 16, 17, 18 (A-B e Lega Pro), Primavera 1, 2 e 3.

Al “Bottagisio Sport Center” di Verona si è disputata ieri pomeriggio (ore 15:00) la gara Chievo Verona-Cremonese valida per il rec. della giornata nr.11 del Camp. Primavera 2 (Girone A). La sfida è terminata 3-3 con il Chievo avanti di 2 reti che si fa raggiungere dai grigiorossi cinici a sfruttare due calci di rigore nella ripresa.

Il Chievo di mister Mandelli va in vantaggio al 9′ del primo tempo con un missile scoccato dai 30 metri da capitan Sperti diretto all’incrocio.
Al minuto 34 raddoppio dei clivensi: gran discesa di Egharevba Destiny, palla in mezzo per Makni Nabil che non perdona! Da segnalare, poco prima del raddoppio dei veneti, al 25′ una punizione calciata dalla Cremonese con Bernasconi deviata dal portiere 2001 Bragantini sulla traversa.

Nel 2º tempo, al 54′, segna la Cremonese: costruzione dal basso del Chievo, palla filtrante del portiere per Sperti che spalle alla porta la controlla e poi perde palla, ne approfitta poi Roncalli che in area supera l’estremo difensore clivense. Passano 5 minuti e da un’ingenuità di Nador la Cremonese usufruisce di un penalty, dal dischetto il n.4 Acella non sbaglia.

Il Chievo non ci sta, reagisce e si sveglia nuovamente: al 68′ da una punizione di Vignato la palla arriva a Enyan Elimelech che la scaraventa in porta da distanza ravvicinata. La partita sembra finita con la Cremonese che sfrutta il vento calciando lungo in più di un’occasione verso l’area clivense, ma senza mai impensierire tanto il n.1 gialloblù.
Ma al 74′ il Chievo paga ancora per una leggerezza commessa da Nador e l’arbitro concede il secondo calcio di rigore ai grigiorossi: alla battuta va il solito Acella che segna il definitivo 3-3.

In classifica il Chievo sale a 24 punti, la Cremonese di mister Elia Pavesi a 25 ed entrambe le squadre restano a ridosso della zona play off (Brescia 28).

Prossimo turno giornata nr.17 (sabato 10 aprile)

Cittadella-Cremonese e Udinese-Chievo