Virtus Entella – Tutto Calcio Giovanile si occupa delle categorie Nazionali Under 15, 16, 17, 18 (A-B e Lega Pro), Primavera 1, 2 e 3.

La Virtus Entella Under 17 di Mister Bonvini blocca sul punteggio di parità la Juventus di mister Pedone nel match che si è giocato domenica 13 giugno alle ore 15 presso il centro sportivo “Daneri” di Chiavari (Ge) e valido per la giornata numero 10 del campionato Under 17 A-B (Girone 1).

Nei primi 10 minuti la gara è combattuta tra le due compagini ma al minuto 20 da segnalare c’è una sostituzione tra le file dei bianconeri esce il numero 7 Maressa per infortunio ed entra il numero 17 Hasa. Al minuto 25 punizione per l’Entella: cross dalla sinistra di Di Mario e arriva il colpo di testa di Thioune ben parato dal portiere Scaglia.

Al minuto 30 incursione in area del bianconero Hasa, ma la sua doppia conclusione è ribattuta dalla difesa ligure. Al minuto 35 Juve in vantaggio con un gran rasoterra da fuori area dello stesso Hasa. Al minuto 40 ancora Juventus che insiste e calcia da fuori area col numero 11 Valdesi, ma Rinaldini questa volta risponde presente e para il tiro.

Finisce quindi 0 a 1 per la Juventus un primo tempo in cui i bianconeri hanno preso il pallino del gioco in mano soltanto dopo la mezz’ora.

 

Nella ripresa l’Entella prova subito a pareggiare il match. Prima ci prova con Riccardo Costa ma para il portiere Scaglia, poi il difensore Bignone di testa, su calcio di punizione calciato da Costa, tenta la battuta a rete ma Scaglia para a terra. Al minuto 62 Costa batte un calcio di punizione per l’Entella, ci prova ancora capitan Bignone di testa ma Scaglia respinge, si avventa Bitti e ancora Scaglia stavolta fa il miracolo e salva i suoi compagni.

Al minuto 65 la Juventus con il numero 8 Doratiotto aggancia la sfera in area ligure e tira, ma la palla esce di pochissimo fuori. Ancora Juventus al minuto 70 pericolosa che calcia una punizione dai 25 metri con Hasa ma la sfera è ribattuta dalla difesa.

Minuto 77: Di Mario dalla sinistra effettua una grande sgaloppata sulla fascia, cross al centro per Thioune la cui conclusione è parata a terra da Scaglia. Al minuto 82 la Virtus Entella pareggia: azione confusa in area bianconera, arriva un traversone dei liguri per la testa del neoentrato n.13 Pandiscia che mette dentro!

Al 92′ da segnalare l’espulsione di Tassotti tra le file della Virtus. Non succede più nulla fino alla fine, la Virtus Entella blocca la Juventus sul punteggio di 1-1 e i bianconeri, dopo il pareggio ottenuto sul campo della Samp e la sconfitta interna contro il Genoa, lasciano altri 2 punti in Liguria, seppur la squadra di mister Pedone abbia già abbandonato la qualificazione nello scorso turno.

 

virtus entella