Chievo – Tutto Calcio Giovanile si occupa delle categorie Nazionali Under 15, 16, 17, 18 (A-B e Lega Pro), Primavera 1, 2 e 3.

Poche le giornate giocate, poche le indicazioni per esprimere un giudizio a 360 gradi. Ma in attesa che i campionati Under e Primavera 3 (qui giocata solo una giornata!) riprendano facciamo una breve analisi sulle squadre che abbiano giocato almeno 4 gare, o sui settori giovanili scesi in campo almeno 7-8 volte in totale con le 3 (o 4) squadre nei Camp. Nazionali.

PRIMAVERA CHIEVO   VOTO 7

Coppa Italia Primavera

Da segnalare la gara Bologna-Chievo terminata 3-1 il 23 settembre (1° turno Coppa Italia Primavera)

Campionato Primavera 2 – Girone A  –

Inizio “con i fiocchi” per la Primavera clivense di mister Mandelli che batte col pesante punteggio di 6-1 il Venezia. Gara senza storia e vinta meritatamente dai gialloblù con il Venezia però che presentava alla vigilia qualche problema  “di forma” con ragazzi colpiti in precedenza dal Covid-19 (gara recuperata il 21/10 e valida per la 1° giornata del Campionato Primavera 2 – Girone A -). Il terzino del Chievo Munaretti segna due reti.

Clicca qui per articolo sulla gara Chievo-Venezia

Dopo la vittoria larga ottenuta ai danni dei lagunari ecco il 2-2 sul campo della neopromossa Reggiana. Un buon punto conquistato in trasferta su un terreno di gioco non particolarmente brillante per usare un eufemismo. Sotto due volte (1-0 e 2-1 per i granata di mister Beretti), i clivensi riescono a raddrizzare il match portando a casa 1 punticino importante grazie a Bontempo prima e Priore poi.

Clicca qui per articolo sulla gara Reggiana-Chievo

Ma la gara che grida “vendetta” è quella contro il Parma. Infatti, il Chievo è avanti 1-0, poi nella ripresa resta in 10 uomini, i ducali ne approfittano e con un bel tris espugnano il campo dei veronesi. Brutto KO subito dal Chievo in uno scontro diretto, ma l’impressione è che ad “armi pari” il segno X non avrebbe fatto scalpore!

clicca qui per articolo sulla gara Chievo-Parma

Infine, in un altro big-match disputatosi sabato 31 ottobre, il Chievo batte 4-0 il Vicenza del tecnico Simeoni. Risultato finale un pò a sorpresa in verità, non tanto per la vittoria del Chievo, tra l’altro meritata e messa in preventivo dai clivensi alla vigilia, ma per le 4 reti segnate ad una squadra capace nelle prime due giornate di vincere 5-0 contro il Brescia, espugnare per 0-1 il campo dell’Hellas Verona e restare così ancora imbattuta in difesa.

Tra i giocatori andati in gol in queste giornate con 2 troviamo Rovaglia, Bontempi, Munaretti e Tuzzo

Clicca qui per articolo