Bari – Tutto Calcio Giovanile si occupa delle categorie Nazionali Under 15, 16, 17, 18 (A-B e Lega Pro), Primavera 1, 2 e 3.

Si è giocata questa mattina alle ore 11:00 la gara Catania-Bari valida per la giornata numero 13 del Campionato Primavera 3 (Girone G).

Al centro sportivo “Torre del Grifo” di Mascalucia (Ct) il Bari di mister Doudou ha battuto per 3 a 0 gli etnei di mister Marchese. Dopo l’iniziale fase di studio tra le due squadre, al minuto 10 Romio per il Bari davanti al portiere si fa parare la sfera dal numero 1 Coriolano.

Al minuto 16 Di Stefano per il Catania tenta un diagonale che va di poco fuori, poi Lo Duca tira sul portiere e sfiora il vantaggio. Ancora Catania in fase offensiva pericoloso con Limonelli il cui tiro viene deviato da un difensore, poi il portiere respinge evitando il gol del Catania.

Minuto 31: il portiere Coriolano del Catania para un colpo di testa di un attaccante del Bari, poi al minuto 33 punizione del Bari, cross in area e di testa Pinto realizza il gol del vantaggio dei galletti.

Ci prova Di Stefano per il Catania poco dopo, ma la palla è fuori, poi Romio del Bari tenta il raddoppio ma il n.1 Coriolano risponde presente. Nel finale del 1° tempo una rovesciata di Sebastiano Di Stefano termina di poco fuori.

Nella ripresa il Catania manda in campo Aquino e Le Mura, poi al 48′ Di Stefano di testa sfiora il gol del pareggio. Al minuto 55 ancora Di Stefano da posizione ravvicinata si fa ipnotizzare dal portiere Plitko, ex Spezia.

Entra anche Flavio Russo per il Catania che gioca a trazione anteriore. Minuto 60 il Bari raddoppia: Cirillo prova un gran tiro che supera il portiere Coriolano del Catania. Il Catania recrimina per un calcio di rigore non assegnato dall’arbitro per un presunto fallo di mano in area di un giocatore del Bari. Al minuto 87 arriva il gol del 3 a 0 definitivo segnato da parte del Bari: discesa del numero 16 Rutigliano Ferrante, palla in mezzo ed il n.7 Dargenio mette la palla in rete.

Bella vittoria quindi ottenuta dal Bari in trasferta sul campo del Catania e ora le due compagini si piazzano in classifica con 23 (Catania) e 14 punti (Bari).